Metti un'estate in scena. Cinque personaggi in cerca del Piccolo Parnaso. La comunità inglese nella “Terra” di Anacapri tra XIX e XX secolo ⓟ

comunità inglese 2014

Alessandro Rubinetti
foto Lello Mastroianni

Venerdì 22 luglio 2016 - 
ore  18.00 - P.za A. Diaz (chiesa S. Sofia)

 

con Renato Esposito

letture Alessandro Rubinetti

La storia della comunità inglese tra XIX e XX secolo, raccontata attraverso un itinerario tematico-culturale tra le stradine ed alcune tra le dimore storiche più significative del Comune “di sopra”.

Partecipazione gratuita | Prenotazione obbligatoria

ⓟ Prenotazione obbligatoria  - Partecipazione gratuita


 

  

 

Il monastero di San Michele Arcangelo e Villa Orlandi ⓟ

Estro e clausura 2013

Estro e clausura 2013
foto Lello Mastroianni

Sabato 16 luglio 2015
– ore 09.30 piazza San Nicola

Un percorso incentrato sulla Capri del Settecento,  dove la chiesa di San Michele Arcangelo e l’annesso Monastero saranno i protagonisti assoluti.  Il complesso di San Michele Arcangelo nel 1683 è conosciuto in particolar modo per la splendida chiesa tardo-barocca edificata su progetto di Domenico Antonio Vaccaro, ospitante tele dei più eminenti artisti napoletani del XVIII secolo ed il magnifico pavimento di riggiole creato da Leonardo Chiaiese nel 1761. Camminando lungo le mura dell’antico monastero si arriverà poi a Villa Orlandi, una delle dimore storiche più interessanti di Anacapri, simbolo dell’architettura caprese.

con la cortese disponibilità della Congrega dell’Immacolata Concezione – Chiesa di San Michele, l'Università degli Studi di Napoli Federico II  e il Centro Caprense Ignazio Cerio.

ⓟ Prenotazione obbligatoria Partecipazione gratuita

Metti un'estate in scena: Ufficio Parole Smarrite

Ufficio Parole Smarrite

Ufficio Parole Smarrite
foto Compagnia Teatro nel Baule

Sabato 09 luglio 2016
– ore 19.00– Piazza E. Cerio (Anacapri)
con Simona Di Maio e Sebastiano Coticelli

Il primo appuntamento dedicato ai più piccini, uno spettacolo divertente e interattivo! Ma cosa succede esattamente nell'Ufficio Parole Smarrite...? C'è chi perde la pazienza, chi il treno, chi gli occhiali, l'ombrello, la strada… e c'è pure chi perde le parole. E dove vanno a finire tutte le parole perdute? All’ufficio parole smarrite, dove uno strano e impolverato personaggio, tra scatole e libri, aspetta con pazienza che qualcuno le reclami! E’finalmente arrivato il giorno. Una persona che ha perso una parola si presenta presso l'ufficio, ma ritrovarla non sarà così semplice!

In collaborazione con Teatro nel Baule e Comune di Anacapri

Partecipazione gratuita

 

Metti un'estate in scena: Una Villa in festa. Sant'Antonio e la Storia di San Michele VI edizione ⓟ

Cicerchie che gran soddisfazione 2015
foto Lello Mastroianni

Axel Munthe e la Festa di S. Antonio 2014

foto Stefano Petrucci

Sabato 02 luglio 2016 
- ore 18.15 – ingresso Villa S.Michele

Metti un’estate in scena

Un evento in collaborazione con la Fondazione Axel Munthe di Villa San Michele, Bar Columbus, Immaginando Capri
con la partecipazione Natalina Terminiello, Sabina D’EspositoMarco Multari, Maurizio Rubino e Mario Staiano 

e con la partecipazione delle pacchiane Rosa e Lena Gargiulo e Maria Lucca

Una nuova rievocazione della Festa di Sant’Antonio così come raccontata dalle pagine del celebre romanzo di Axel Munthe “La storia di San Michele”  dal video-documentario presentato ad Expo Milano 2015 “Cicerchie…che gran soddisfazione”. Guidati lungo un percorso che si snoda nei giardini della Villa e seguendo il racconto degli attori nelle vesti dei personaggi del tempo, scopriremo insieme cosa succedeva durante i preparativi della festa, prima che il dr. Munthe aprisse le porte della sua dimora al “villaggio".Una serata dedicata al medico svedese ed al suo amore per Anacapri. Un’occasione unica per “assaporare” la sua cordiale ospitalità e le tradizioni ed i sapori del tempo.
A chiusura è previsto un rinfresco sulla grande terrazza. 

Si ringrazia la Fondazione Axel Munthe di Villa San Michele per la cortese disponibilità e collaborazione.

ⓟ (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti, si prega i partecipanti di essere puntali al'orario comunicato al momento della prenotazione)

La partecipazione a questo evento è gratuita